3 veleni nascosti che mangi quotidianamente e che ti accorciano la vita | Filippo Ongaro

3 400 visualizzazioni 96K

Ti stai veramente prendendo cura di te stesso in modo corretto? Scoprilo grazie a questo quiz che ti aiuterà a capire dove ti trovi e in che aree migliorare 👉🏼 hubs.ly/H0SlBgH0











Esistono degli ingredienti in grado di fornirci un grande livello di dopamina, ma purtroppo quasi sempre questi ingredienti, se assunti in grandi quantità, danneggiano anche la tua salute! Scopri cosa puoi fare per evitare questo problema.



SEGUIMI SUI SOCIAL
🔵 Facebook Dr.FilippoOn...
🔵 Instagram dr.filippo....
🔵 LinkedIn www.linkedin.com/in/dr-filipp...
🔵 Telegram t.me/joinchat/AAAAAEopONUHsQN...

📋 Valuta il tuo livello di salute psico-fisica tramite questo questionario ⬇️
hubs.ly/H0RW_Jg0

SHOP
🚀 Video corsi www.metodo-ongaro.com/cosa-fa...
💊 Nutraceutici / integratori alimentari nutraceutica.metodo-ongaro.com/
📚 Libri www.metodo-ongaro.com/libri

Le informazioni contenute in questo video sono puramente divulgative. Tutte le terapie, i trattamenti e i consigli di qualsiasi natura, prima di essere seguiti, devono essere sottoposti al diretto giudizio di un medico.

00:00 | Origine dei problemi e soluzioni miracolose
02:03 | I 3 veleni nascosti
02:42 | Il problema dei cibi industriali
04:15 | La gestione dei dosaggi e la produzione di dopamina
05:42 | La soluzione

Commenti

  1. Dr. Filippo Ongaro
    Dr. Filippo Ongaro
    10 giorni fa

    Ti stai veramente prendendo cura di te stesso in modo corretto? Scoprilo grazie a questo quiz che ti aiuterà a capire dove ti trovi e in che aree migliorare 👉🏼 hubs.ly/H0SlBgH0

    1. Cristiana Rasoira
      Cristiana Rasoira
      10 giorni fa

      Ottime informazioni, grazie.

  2. ANNA SIMONE
    ANNA SIMONE
    20 ore fa

    Dottore lei ne dimostra di piu il sole invecchia

  3. Daniel Menegazzi
    Daniel Menegazzi
    2 giorni fa

    Per me l'importante è il cuore se hai un cuore sano puoi fare tutto ,mangiare tutto senza problemi

  4. Adrignola Maurizio
    Adrignola Maurizio
    4 giorni fa

    Grazie per queste importantissime notizie,una buona serata!

  5. Catia Maccaferri
    Catia Maccaferri
    5 giorni fa

    Ce ne sono altri che sicuramente provocano danni come i cereali.

  6. dcoog anml
    dcoog anml
    6 giorni fa

    ❤️

  7. Ignazio colangelo
    Ignazio colangelo
    6 giorni fa

    😀BEN DETTO 🙏CARO DOTTORE FILIPPO ZUCCHERI E SALE, IL PRIMO NON L HO MAI USATO, IL SALE NON LO USO + NEMMENO X CUCINARE DA QUANDO HO CONOSCIUTO LEI AD OTTOBRE. X ALTRO HO NOTATO CHE CUCINANDO SENZA SALE SI APPREZZA DI + IL GUSTO E SAPORE NATURALE DEL CIBO IN PARTICOLARE DEI VEGETALI ED IL PESCE FRESCO PESCATO. CON IL LIMONE È MOLTO PIU SAPORITO. ❤BUONA GIORNATA A TUTTI GLI ONGARIANI😀🙏❤💪👍🏊‍♂️🐬

    1. dcoog anml
      dcoog anml
      6 giorni fa

      Buongiorno Filippo Perché a ragionamenti di normale buonsenso e assolutamente condivisibili viene associato un titolo di bassissimo livello? Quasi disinformazione

  8. Roberto Torre
    Roberto Torre
    6 giorni fa

    E' pazzesco di quanto influenzino il peso gli zuccheri. Da gennaio ho eliminato moltissimi alimenti con zuccheri ( nonché zucchero stesso ) e sono calato di quasi 6 chili. Tanta frutta e verdura e fibre varie. In realtà non servono grandi sacrifici. Come sempre è tutta questione psicologica. Come in ogni altro aspetto della vita. E' l'aspetto fondamentale rispetto a tutti gli altri.

  9. dueeh nyyu
    dueeh nyyu
    7 giorni fa

    Quanto ha ragione Dottore!!

  10. clotilde de casa antici
    clotilde de casa antici
    7 giorni fa

    Il burro di arachidi🤢🤮 ? Mai.Mi è bastato una volta

    1. vinasu maaj
      vinasu maaj
      7 giorni fa

      ho il problema della quantità con la cioccolata 90%....

  11. Debora Spolaor
    Debora Spolaor
    7 giorni fa

    Unica soluzione per mangiare poche patatine? Non comprarle proprio oppure avere bustine mini da 30 gr l'una 😃

    1. dueeh nyyu
      dueeh nyyu
      7 giorni fa

      essere consapevoli di ciò che si va a fare e questa è un modo per avere il coltello dalla parte del manico.

  12. Deto Qcney
    Deto Qcney
    7 giorni fa

    mi bsembra che lei sia una delle persone più coscienti ed esperti su ciò che parla che abbia mai ascoltato sull'argomento. complimenti. peccato non stia vicino a me di cas

  13. P A
    P A
    8 giorni fa

    Bravissimo !❤✋🥰

  14. Claudio Andreoli
    Claudio Andreoli
    8 giorni fa

    Bravo, ma la stessa cosa la puoi dire in 3 minuti

    1. Deto Qcney
      Deto Qcney
      7 giorni fa

      sale olio ecc perché così hai sotto controllo le dosi

  15. Laura Losito
    Laura Losito
    8 giorni fa

    ilcibo è tutto veleno siamo tutti velenati da pesticidi e l'inquinamento atmosferico quindi x stare bene e mangiare quasi niente

  16. Lorena Massari
    Lorena Massari
    8 giorni fa

    Io da cuoca approvo pienamente Quanti insaporitori usano nelle cucine e industrie creando indipindenza👍👍👍

    1. Veronica cavallaro
      Veronica cavallaro
      6 giorni fa

      Dipendenza!!! 🧐😅

  17. Natasha Malai
    Natasha Malai
    8 giorni fa

    Grazie doctore,sei uno ce dai consolingi veri grazie ancora.

  18. Francesco Simone
    Francesco Simone
    8 giorni fa

    Magnate 2 uova al giorno quelle si che fanno bene

    1. Michele Sassi
      Michele Sassi
      8 giorni fa

      Non fa bene mangiare 12 uova la settimana. Ne puoi mangiare 2 massimo 3

  19. Ariel *
    Ariel *
    9 giorni fa

    Mah.. Ogni cosa fa male se si esagera. Patatine o Nutella non hanno mai ucciso nessuno. Non esageriamo.

    1. bssni touir
      bssni touir
      8 giorni fa

      GIÀ 👍

  20. sannio komi
    sannio komi
    9 giorni fa

    mi bsembra che lei sia una delle persone più coscienti ed esperti su ciò che parla che abbia mai ascoltato sull'argomento. complimenti. peccato non stia vicino a me di cas

  21. Renzo Schiatti
    Renzo Schiatti
    9 giorni fa

    Buongiorno Filippo Perché a ragionamenti di normale buonsenso e assolutamente condivisibili viene associato un titolo di bassissimo livello? Quasi disinformazione

  22. Pippo Quarto
    Pippo Quarto
    9 giorni fa

    Quando leggete le etichette, occhio alla dicitura "di cui". Il numero che segue è più importante di tutto ciò che mangiate. Sempre fermo restando che non sapremo mai da dove arrivi quello che mettiamo sulle nostre tavole, una vergogna voluta da chi ci governa

  23. giuseppe sabatino
    giuseppe sabatino
    9 giorni fa

    grazie veramente

  24. Lucio Conforzi
    Lucio Conforzi
    9 giorni fa

    ho il problema della quantità con la cioccolata 90%....

  25. Vasilij Zampese
    Vasilij Zampese
    9 giorni fa

    Quando parlavo di dipendenze ( fumo tabagismo🚬, gioco 🎲 e altro🍷) puntavo quasi sempre sulla conoscenza e consapevolezza dei rischi e dei danni alla salute. Ovvero essere consapevoli di ciò che si va a fare e questa è un modo per avere il coltello dalla parte del manico.

  26. Vasilij Zampese
    Vasilij Zampese
    9 giorni fa

    Oggi sembra quasi che molti cibi complottino contro la nostra salute!

    1. Vasilij Zampese
      Vasilij Zampese
      8 giorni fa

      @Angelo S È un modo di dire! Ma certamente oggi non siamo circondati da cibi sani

    2. Angelo S
      Angelo S
      8 giorni fa

      Anche la portinaia complotta leccandoti la posta

  27. Maria Bianchini
    Maria Bianchini
    9 giorni fa

    Condivido i tuoi consigli grazie

  28. IamAle
    IamAle
    9 giorni fa

    Se tutti avessero almeno questa consapevolezza 🙏🏻🙏🏻 consiglio per non sbagliarsi: comprate solo ingredienti allo stato naturale (non conditi, non salati e non processati ) Per esempio la verdura congelata è piena di olio e sale, attenzioni agli affettati che sono molto salati... In linea generale usa solo ingredienti come la natura te li da e poi aggiungi tu sale olio ecc perché così hai sotto controllo le dosi

  29. Maddalena Alesse
    Maddalena Alesse
    9 giorni fa

    Tutti è avvelenato, anche i vaccini

  30. Soinas Doyi
    Soinas Doyi
    9 giorni fa

    zucchero al tè e sale naturalmente ai cibi che preparo in quantità moderata…🤙❤️

  31. Tristana Fanucchi
    Tristana Fanucchi
    9 giorni fa

    Saper dosare la quantità è importante..eliminare certe cosr ancora meglio..si sa tutti ormai...

  32. Ses Bk
    Ses Bk
    9 giorni fa

    La faccenda delle quantita' delle sostanze e` stata gia' affrontata e sintetizzata a inizio '500 da Bombastus von Hohenheim (Paracelso) che disse giustamente che e` la quantita' che determina il veleno. CIo' e` ancora una volta giusto... occorre moderazione.

    1. Soinas Doyi
      Soinas Doyi
      9 giorni fa

      Sono del pensiero che se nutri bene il tuo corpo non hai e non senti il bisogno di mangiare zuccheri!

  33. Antonio Ferrari
    Antonio Ferrari
    9 giorni fa

    GIÀ 👍

  34. Gabriella Libero
    Gabriella Libero
    9 giorni fa

    E, bravo pero, la fa lunga prima di arrivare alla sostanza

  35. Mimmo Raoul Serratore
    Mimmo Raoul Serratore
    9 giorni fa

    ❤️

  36. Nicola Persenico - Educazione Finanziaria
    Nicola Persenico - Educazione Finanziaria
    9 giorni fa

    Video molto interessante

  37. Alessandro Caradonna
    Alessandro Caradonna
    9 giorni fa

    Fosse per la volontà Non avrei problemi Ma hai pensato che attualmente anche con tutte le buone intenzioni Non c'è una lira bucata? Dr Ongaro so che lei è una persona molto preparata Ma ha GRANDI LACUNE DEL MOMENTO STORICO ATTUALE VIVE SEMPRE NELLO SPAZIO? ( NON VOGLIO ESSERE SCORTESE) NELLA MIA CITTÀ C'È UN DETTO IN VERNACOLO LIVORNESE Chi un ha *vaini un abbi voglie. * Vaini = quattrini ,soldi , euro,banconote,monete!!! X qui resto al palo!!!! Ma il giuramento di Socrate che fate... Di aiutare tutti Senza distinzioni tra ricchi e poveri!!!. P.S Aggiunga anche il fattore soldi!!!! No solo sé un individuo a la costanza ,tempo ,e voglia di migliorarsi. Non voglio con il suddetto messaggio criticarla mà farle capire che in milioni di italiani siamo sotto la povertà assoluta!!

  38. daniele lugano
    daniele lugano
    9 giorni fa

    Ottimi consigli grazie come al solito

  39. Laura Errico
    Laura Errico
    9 giorni fa

    Grazie mille per i tuoi meravigliosi video 😍🌹

  40. Fabio Pesenti
    Fabio Pesenti
    9 giorni fa

    Grazie doc è sempre un piacere iniziare la giornata con i suoi video🙏

  41. Angela Pellino
    Angela Pellino
    9 giorni fa

    Grazie Dottore per il suo lavoro, la seguo sempre e apprezzo il suo approccio che non segue le mode. Mi chiedevo se potrebbe fare un video sul Sibo ( di cui ho scoperto di soffrire recentemente). Non ne conoscevo nemmeno l’esistenza ma si trovano molti video qui e mi piacerebbe conoscere il suo parere e approccio a questo problema di cui soffre, a quanto pare, parecchia gente e spesso senza saperlo. Grazie in ogni caso 🙏

  42. Dora Narducci
    Dora Narducci
    9 giorni fa

    dietro un' abitudine alimentare "esagerata" c'e' sempre un perche'. Un lavoro dolce sul corpo ed un lavoro interiore per placare l'ansia e ricentrarsi puo' aiutare a capirlo.

  43. DarkCG Gaming
    DarkCG Gaming
    10 giorni fa

    Bliss point. Ora ho capito perchè avevo una specie di sindrome di astinenza da McDonald's.

  44. Giuliana Greselin
    Giuliana Greselin
    10 giorni fa

    Grazie dottor Ongaro ❤️

  45. Gianluca Screm
    Gianluca Screm
    10 giorni fa

    A mio parere il sale non può essere considerato un vero veleno, anzi arreca molto più danno eliminarlo totalmente soprattutto in periodi di calore e afa intensa. È essenziale per il corpo e se lo si assume con dosi eccessive lostesso il nostro corpo tramite molte vie è capace di eliminarlo, chiaro che se si assume il triplo o più della dose limite consigliata danni ne arreca lostesso ma credo sia complicato sostenere costantemente una situazione così (tranne case estremi). Al contrario i grassi polinsaturi e SOPRATTUTTI gli zuccheri semplici (glucosio e ancor peggio fruttosio) sono un grave problema per la salute

    1. Gianluca Screm
      Gianluca Screm
      10 giorni fa

      Per precisare il fruttosio lo intendo come dolcificante isolato non nella frutta che chiaramente non arreca danni

  46. Paolo Magno
    Paolo Magno
    10 giorni fa

    Stile di vita corretto o stile di vita sbagliato una cosa accomuna le 2 categorie , LA MORTE PER TUTTI AUGURI MINCHIETTE

  47. Simone Olla
    Simone Olla
    10 giorni fa

    Sono del pensiero che se nutri bene il tuo corpo non hai e non senti il bisogno di mangiare zuccheri!

    1. Kevin Durant
      Kevin Durant
      9 giorni fa

      Credo che sia impossibile non mangiare zuccheri, anche abbastanza illogico.

    2. DarkCG Gaming
      DarkCG Gaming
      10 giorni fa

      Questa è filosofia da 4 soldi, senza alcuna evidenza reale.

  48. Simone Mancini
    Simone Mancini
    10 giorni fa

    Bene se mi accorciano la vita! Patisco meno

    1. DarkCG Gaming
      DarkCG Gaming
      10 giorni fa

      Non hai capito proprio un cazzo. La vita ti si accorcia nelle malattie, altro che patisci meno. Cosa pensi che si muore come un'eutanasia mangiando patatine? 🙄

  49. Lorenzo Azzimiei
    Lorenzo Azzimiei
    10 giorni fa

    Si ma tutto é veleno, il pesce é contaminato dalle plastiche,la verdura e la frutta e ricolma di pesticidi, la frutta secca é trattata con antigerminanti,olio ha la velenosa melanina per farlo più verde...non ci sono cibi che fanno male ,ci sono filiere del cibo da evitare e chi può deve andare direttamente dai produttori agricoli e fare scorte da li,per avere un minimo di sicurezza su cosa compra e poi mangia

    1. DarkCG Gaming
      DarkCG Gaming
      10 giorni fa

      Perchè le industrie da chi pensi si riforniscono? I "produttori agricoli" pensi che non usino pesticidi?

  50. bamby1961
    bamby1961
    10 giorni fa

    Lei é una delle persone più equilibrate che io abbia mai incontrato sul web. É una fortuna per noi avere qualcuno che ci spieghi qualcosa di diverso da quei modi estremi che girano ora su internet. Buona vita Dottore.... E grazie mille.

    1. Matilde Caruso
      Matilde Caruso
      7 giorni fa

      Grazie tanto

    2. Paolo Borsi
      Paolo Borsi
      7 giorni fa

      Un Grazie di cuore anche da parte mia! Da ultracinquantenne mi sto impegnando a mantenere e consolidare buone e sane abitudini quotidiane: ho trovato in lei e nei suoi video un importante aiuto!! Buona giornata Paolo

  51. Nicholas Cotardo
    Nicholas Cotardo
    10 giorni fa

    sagge parole... nessuno che parla cosi in tv. Passo dallo stare bene a male in questi anni e mi ci ritrovo con quello che si dice qui. In realtà, senza averle sentite, queste sono verità che uno puo gia sentire dentro di se.

  52. Valeria
    Valeria
    10 giorni fa

    Dottore, grazie per li preziosi consigli!! Mi sto rimettendo in riga ,dopo due mesi di fermo di attività fisica, che da stasera, riprenderò certamente. Comunque ,sono una delle poche persone sagge ,che mangia solo 2 patatine e rimprovera la figlia, alta e in super forma, che le mangia come non ci fosse un domani, ma che non ingrassa!!😁😁Comunque si impara moltissimo da lei e si sfatano luoghi comuni!! Buona giornata 😊

  53. Franca Bonari
    Franca Bonari
    10 giorni fa

    Infatti, e' vero quello che dice. La ringrazio dell'avvertimento. Mi aiuta ad essere equilibrata.

  54. Rosella Massaro
    Rosella Massaro
    10 giorni fa

    La pura verità! Grazie dottore🌷

  55. Valentina
    Valentina
    10 giorni fa

    Sarò monotona ma ripeto: TORNARE IN ARMONIA CON MADRE NATURA è la chiave! Noi che abbiamo fatto i bambini negli anni 80 siamo cresciuti in pieno boom industriale e le nostre mammine compensavano le loro mancanze con merendine molto note che di sano avevano solo la confezione...c'è anche da dire che grassi idrogenati & C. ancora non erano demonizzati perché purtroppo non c'era la cultura del mangiare sano...noi bambini si cresceva con Nutella e sofficini🤦‍♀️ poi per rigetto molte ragazze finivano in anoressia (me compresa) che infatti è stato il male successivo degli anni 90. Sarebbe stato semplice, e lo è tutt'ora, mangiare il minestrone della nonna fatto con verdure fresce e olio extravergine di oliva. Si dipende dai cibi spazzatura ma poi si Dipende anche dai cibi sani e, una volta che ti abitui, il tuo corpo ha il rigetto per ogni schifezza. Ho installato un'app interessante che ti fa vedere cosa c'è anche dentro un semplice biscotto spaccciato per sano: l'ho fatto per rendere consapevoli i miei figli. Il pane lo faccio in casa, uova e orto li ho: certo le verdure naturali sono più piccole e non perfette ma sono supersane! Quello che non autoproduco lo scelgo con molta attenzione. Ovvio che il sabato mi faccio un'aperitivo senza problemi, senza strafare ed essendo consapevole che non morirò per 7 patatine in croce😉

    1. Piccole Grandi Emozioni
      Piccole Grandi Emozioni
      9 giorni fa

      @Valentina Grazieeee e buona cena a te💞🤗😘 e anche dopo cena 🍸 😁😅

    2. Anna Iovinella
      Anna Iovinella
      9 giorni fa

      l

    3. Valentina
      Valentina
      9 giorni fa

      @Piccole Grandi Emozioni ciaoooooooo tesoroooooo buon pranzo 😊♥️🍝🍳🍷😉🌻😘😘😘

    4. Piccole Grandi Emozioni
      Piccole Grandi Emozioni
      9 giorni fa

      @Valentina Buongiorno buongiornoooò e grazie di ❤❤❤❤ ...mi pare che devo ascoltare la signora con 🍼🍾😴😴 😂😂😂😂😂😂 allegra giornataaaa🎼🎵🎶🥁🎻🎺🎷🎸🎹🥁🎻🎺🌻🌷🌹🍀🌱 bella Valentina🤗🤗😘😘😘

    5. Valentina
      Valentina
      10 giorni fa

      @Marianna La spisa ♥️🙏😊

  56. RAMONA EYES
    RAMONA EYES
    10 giorni fa

    Nel pacchetto di patatine buttano una polverina che crea dipendenza 😊😊😊😊 ecco perché c'è ne mangiamo a quintali

    1. Dario La Pietra
      Dario La Pietra
      9 giorni fa

      Studiano anche i decibel che vengono emessi quando ne mangiamo una

  57. ro super bot
    ro super bot
    10 giorni fa

    Fai quella cosa che fa andare avanti il video e poi guarda il filmato piccolino 😅😅😅

  58. Piccole Grandi Emozioni
    Piccole Grandi Emozioni
    10 giorni fa

    *L’unico modo di restare in salute è mangiare quello che non si vuole, bere quel che non piace, e fare quello che si preferirebbe evitare* !!!!! (Mark.Twain)

    1. Giovanni Valle
      Giovanni Valle
      8 giorni fa

      Qualche cosa non mi torna... ti credevo ormai Chioccia saggia 🤣🤣🤣... io mangio e bevo ciò che mi piace e mi fa bene nelle dosi giuste ... dovessi mangiare e bere ciò che non mi piace... starei male 🤣🤣🤣🐥🐤

    2. Piccole Grandi Emozioni
      Piccole Grandi Emozioni
      9 giorni fa

      @Valentina 😉

    3. Valentina
      Valentina
      10 giorni fa

      👌♥️

  59. Manola Mellina
    Manola Mellina
    10 giorni fa

    Puo essere corretto dire che questi cibi creano dipendenza come le droghe,chissa se e stato fatto apposta

    1. DarkCG Gaming
      DarkCG Gaming
      10 giorni fa

      Se ti ha detto che fanno produrre dopamina, allora la risposta è si.

  60. Ricordi Aerei
    Ricordi Aerei
    10 giorni fa

    Sono superbuoni si :-) Oggi ho mangiato un brownie...era da orgasmo ma si sentiva che era stracarico di zucchero

  61. Paolo Palmieri
    Paolo Palmieri
    10 giorni fa

    mi bsembra che lei sia una delle persone più coscienti ed esperti su ciò che parla che abbia mai ascoltato sull'argomento. complimenti. peccato non stia vicino a me di casa.

  62. seiya Juveavita
    seiya Juveavita
    10 giorni fa

    Ho voglia di suicidarmi con un pacco di crik crok

  63. Andrea Farinelli
    Andrea Farinelli
    10 giorni fa

    Minchia ma che stress!!!!

  64. Senza Nome
    Senza Nome
    10 giorni fa

    Anche andare al lavoro tutti i giorni intossica, fa stare male ed è nocivo, eppure continuiamo ad andarci tutti i giorni.

    1. Capesyde Nord Carolina
      Capesyde Nord Carolina
      10 giorni fa

      @Salvatore Di Fidi si hai ragione.. Grazie...

    2. Rita Cangiano
      Rita Cangiano
      10 giorni fa

      @Capesyde Nord Carolina ok grazie 🌻

    3. Salvatore Di Fidi
      Salvatore Di Fidi
      10 giorni fa

      @Capesyde Nord Carolina Francesco narmenni

    4. Capesyde Nord Carolina
      Capesyde Nord Carolina
      10 giorni fa

      @Rita Cangiano ti Consiglio il canale di Luca normenni " Vivere senza lavorare "

    5. Rita Cangiano
      Rita Cangiano
      10 giorni fa

      @IlSoleEIlFulmine per quello sono d'accordo, si fa il possibile

  65. Domenico Esposito
    Domenico Esposito
    10 giorni fa

    Il ciarlatanificio hahahahha vai a lavorare

  66. Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore
    Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore
    10 giorni fa

    I cibi troppo zuccherati mettono dipendenza e gestire diventa quasi impossibile...ne sò qualcosa

  67. Stefania Sivieri
    Stefania Sivieri
    10 giorni fa

    Buon giorno, dottor Ongaro, vorrei sapere se, sempre usandoli con moderazione, il sale rosa dell'Himalaya e il sale nero sarebbero preferibili e più salutari, rispetto ai diversi tipi di sale bianco. Grazie

    1. Stefania Sivieri
      Stefania Sivieri
      10 giorni fa

      Grazie, Marianna, lo supponevo anch'io, in realtà, ma non sono un'esperta e ne avevo sentito parlare in modo talmente positivo, rispetto al più comune sale da cucina che mi chiedevo se fosse meglio un pizzico dell'uno piuttosto che dell'altro, là dove se ne facesse uso. Grazie ancora, buona serata.

    2. Marianna La spisa
      Marianna La spisa
      10 giorni fa

      Stefania sivieri, ricordo di aver fatto questa domanda a Marco bianchi durante un suo intervento e la risposta fu: " il miglior sale è non mettere sale".

    3. Stefania Sivieri
      Stefania Sivieri
      10 giorni fa

      @Ted Marciano 🤣👏

    4. Ted Marciano
      Ted Marciano
      10 giorni fa

      se funziona la sigaretta elettronica, prova con il sale elettronico

  68. Loretta Bellamoli
    Loretta Bellamoli
    10 giorni fa

    Grazie dottore, bravo

  69. Maria Bianchini
    Maria Bianchini
    10 giorni fa

    Filippo convinta di quello che dici ho eliminato dalla mia tavola determinati alimenti contenenti zucchero se potessi mi piacerebbe avere anche un' orto in questo modo avrei maggior fiducia anche nella verdura come nella frutta grazie

  70. andrea inzaghi
    andrea inzaghi
    10 giorni fa

    bello! lo condivido. GIUSTO, anche troppi social media indica disagio.

  71. patrizia daidone
    patrizia daidone
    10 giorni fa

    Per me limitare no ma eliminare totalmente si. Sono dipendente dagli zuccheri processati (e come me altre persone e non sanno di esserlo) e non mi fermerò mai a un solo biscotto o patatina (l'altro giorno in meno di 2 minuti ho divorato 12 cioccolatini e se non me lo faceva notare un amico, neanche me ne sarei accorta..). Da più di un anno ho cambiato stile di vita e perso molto peso e sono letteralmente rinata, più energie e più ringiovanita di quando avevo 18 anni! Adesso, purtroppo stó tornando di nuovo in quel circolo vizioso per via di stress e ansia da vita e lavoro e mi stó ributtando sul cibo come fonte di conforto...e tutte le problematiche che prima erano sparite, stanno tornando una dopo l'altra...perchè è difficile evitare questi cibi, sono letteralmente ovunque e la gente continua a spingermi a non limitarmi e a mangiarli perché "uno ogni tanto non fà male", e io mi ritrovo lì a desiderare di mangiare quel biscotto o cioccolatino perché ormai sono tornata nello sttao di dipendenza, fino a quando la scatola non è vuota e ne voglio ancora di più. Gli zuccheri e carboidrati processati sono delle droghe legali! E la gente non si rende ancora conto del male che si stanno causando!

    1. Adam M.
      Adam M.
      9 giorni fa

      MI HAI DESCRITTO🥺

    2. Marco M
      Marco M
      9 giorni fa

      @patrizia daidone Purtroppo ti capisco, riesco a comprendere in pieno i meccanismi che ti hanno portato a questo ciclo. Da bambino ero in sovrappeso, per poi cadere nell'anoressia alla fine dell'adolescenza , adesso non sono più sottopeso ma ho periodi bulimici. Molti anoressici diventano bulimici dopo il guadagno del peso. Anche se sono disturbi diversi questi come il tuo e il mio condividono le stesse motivazioni psicologiche cioè il bisogno di usare il cibo/restrizione del cibo come modo di far fronte alle difficoltà psicologiche, qualunque esse siano, pure io ho dei traumi nel passato. Cerco di non ricadere e di concentrarmi su comportamenti più costruttivi, è difficile perchè se non mangio ricado nell'anoressia, se mangio ci stà la tentazione ad abbuffarsi quindi una cosa può aiutare: fare pasti regolare, mai saltare i pasti, pure se si mangia poco ,adesso mangio al fabbisogno senza eccedere, ma nemmeno ricadendo nelle restrizioni delle calorie. 30 kg. sono un percorso molto molto significativo! Io consiglio di ricordartelo ogni giorno, sei arrivata fino a qui, sarebbe un peccato buttare all'aria tutto il progresso: fatti una giornata alla settimana di sgarro, e poi negli altri integri salute / gusto che sono molto importanti. Ogni pasto deve essere un momento di piacere, quindi cerchiamo di cucinare la verdura nel modo che più ci piace, a vedere il gusto nel sapore "legnoso" dell'integrale , che quando ti abitui il raffinato non ti piacerà più, la frutta non manca mai, e scegliamo proteine sane come già saprai.. Invece di pensare al risultato (perdita di peso) concentrati sul come ti fa sentire ciò che fai, esempio il piacere dell'attività fisica, il senso di leggerezza ecc... Questi meccanismi di provare piacere nel percorso ( e non nel risultato) rinforzeranno le buone abitudini. Purtroppo è difficile ricadere è normale, io novembre scorso sono ricaduto di brutto nei miei comportamenti di anoressia, adesso invece sto di nuovo benissimo, normopeso e più forte di prima, mangio per salute, non più per raggiungere la "magrezza massima". La salute sempre per prima, e anche il gusto. Perderai completamente il gusto per gli zuccheri , io non li mangio da anni e non ho più il desiderio.

    3. patrizia daidone
      patrizia daidone
      10 giorni fa

      @Marco M E sono d'accordo per l'accoppiata gusto/salute che avevo l'anno scorso. Ho imparato a cucinare proprio nel momento in cui cambiato stile di vita e ho iniziato a mangiare sano, alla veneranda età di 28 anni. Ho imparato nuove ricette, rivisitate ricette classiche ma più salutari e con ingredienti a basso contenuto di zuccheri, le assaporavo senza farmi del male e mi divertivo pure in cucina. Il mio gusto è cambiato, meno anestetizzato dallo zucchero e trovo um quadretto di cioccolato fondente al 100% ancora dolce. Lo só che tornerò come prima, ci sono riuscita una volta, ci riuscirò di nuovo, per via di tutti i benefici fisici che avevo. Ma adesso mi concentro sul curare la mia salute mentale e sui miei vuoti che riempio col cibo e il resto migliorerà di conseguenza! 😊 In bocca al lupo per tutto 💪🏻😁

    4. patrizia daidone
      patrizia daidone
      10 giorni fa

      @TheTrancemaster90 esatto. Ti dicono che devi mangiare determinati cibi processati "in moderazione" e se non ci riesci "la colpa è solo tua!" Creando questo circolo di sensi di colpa e convinzione di non avere la forza di volontà per fermarti. Non è così, non è colpa nostra, siamo solo vittime di queste grandi compagnie e industrie alimentari che marciano sulla nostra salute...

    5. patrizia daidone
      patrizia daidone
      10 giorni fa

      @Marco M che belle parole di incoraggiamento! Grazie! ❤️ L'anno scorso ho fatto un percorso importante, ho perso 30 chili per la salute (sono insulino resistente, anticamera del diabete) e sono rinata, fisicamente energica e tutto. Perché stó avendo una ricaduta? Perché l'anno scorso ho migliorato solo l'aspetto fisico della mia persona ma non quello psicologico, pieno di traumi e demoni del passato. Quei traumi sono ritornati prorompenti e il cibo è tornato ad essere il mio meccanismo di difesa dalle mie frustrazioni e paure. Mi son resa conto che se la salute mentale viene meno, anche quella fisica lo sarà di conseguenza... Infatti stó lavorando con un terapeuta ed evitare il ritorno di questo stile tossico (disordine da binging e abbuffate emozionali che ho scoperto di avere da sempre, solo quest'anno ) con rischio di peggioramento della salute fisica (alla fine ho ripreso solo 7 chili dal mio peso di prima, perché ho agito subito, peró alcune problematiche da eccesso di zuccheri nel sangue sono tornate puntuali...). Sono comunque sempre attiva e non stó mai ferma, vado a camminare nella natura e mi sono iscritta in palestra con l'intenzione di farla diventare lo sfogo dalle mie frustrazioni. Scrivo anche un diario dove mi sfogo e un poco funziona. Il percorso è ancora lungo ma già l'essermi resa conto di avere un disturbo ha fatto tanto. Poi di conseguenza ho sviluppato una vera e propria dipendenza da zuccheri, che consumo di conseguenza nelle mie abbuffate. Stó lavorando duramente sulla mia salute mentale, migliorando quella migliora tutto! Complimenti per il tuo percorso e grande cambiamento! E grazie per averlo condiviso con me 😊

  72. ste viper
    ste viper
    10 giorni fa

    Buongiorno....sono capitato su questo video x caso....mah,fossero solo questi tre....alimenti preconfezionati contengono anche coloranti,conservanti ....si sa che sono da evitare da ormai 30 anni....il problema va ben oltre,anche cose semplici come un frutto e una verdura non sono sicuri,oltre che non contenere più i nutrienti di una volta....mio papa ha fatto il giardiniere x 25 anni in Svizzera,coltivava frutta e verdura x un ospedale x dare cibo più sano ai pazienti,e si parla di 40 anni fa....oggi è meglio non sapere....ho conosciuto gente che siringava con sostanze poco raccomandabile meloni e angurie (adesso che siamo in estate),tutti i giorni,x gonfiarli d'acqua.....la stessa acqua in bottiglia di plastica che abbiamo bevuto tutti è contaminata dalla plastica....figuriamoci se beviamo bevande gasate e zuccherate.....x quanto si stia attenti si potrà evitare solo una parte di cibo dannoso,ma ormai il cibo veramente sano scarseggia....dopo certo il cibo è solo una parte come dice lei....ma se consideriamo l'aria che respiriamo,lo stress al quale siamo sottoposti tutti i giorni con lavoro,traffico,problemi in famiglia etc...le persone che riescono a fare una vita sana sono poche,non è solo questione di volontà,ma di soldi,di lavoro che si ha....non conosco nessuno che fa un lavoro che non lo stressa....purtroppo questo è il mondo che l'essere umano ha costruito

    1. ChangeOfHeart
      ChangeOfHeart
      9 giorni fa

      @Nicholas Cotardo Dipende dove la cerchi questa proprietà. I miei hanno acquistato un modesto villino per le vacanze di 200 mq con un parco di 10.000 mila quadri, praticamente 1 ettaro di parco. Però vi è da dire che è tutto bosco. In abruzzo.Pagato come un appartamento normale in citta. La casa era abbandonata da 30 anni. Ovvio che nelle grosse città e nelle periferie, case con giardini cosi grandi non li troverai mai. Pero fuori, soprattutto nelle regioni che non si fila mai nessuno, le occasioni le trovi.

    2. Nicholas Cotardo
      Nicholas Cotardo
      10 giorni fa

      @ste viper si va beh adesso non esageriamo se no si torna al medioevo. Io personalmente ho ripulito delle spiagge dove vivo durante il lockdown, è strapieno di merda e plastica. Ho colto in flagrante delle persone e avrei voluto ucciderle, ma la legge lo vieta..e quindi niente è andata avanti cosi. Al mondo c è di tutto.. nel bene e nel male

    3. ste viper
      ste viper
      10 giorni fa

      @Nicholas Cotardo se gli altri inquinano e noi non facciamo niente x impedirlo,partecipiamo al disastro purtroppo,anche se passivamente....e inquinare,inquinano tutti,anche solo comprando certe cose....ad esempio adesso sto scrivendo con il cellulare,sto inquinando....non è così semplice non contribuire alla distruzione di questo pianeta....

    4. Nicholas Cotardo
      Nicholas Cotardo
      10 giorni fa

      @Lucia Sony che hanno...io non ho costruito proprio un cazz xD ancora cerco di costruire un minimo la mia vita. Spero che le nuove generazioni, che sono il futuro, abbiano piu razionicio. I miei onestamente negli anni 90 se la sono spassata. Si potevano fare cose e ci hanno mangiato. Provare a comprsrsi una casa, costruirsela o prendere un terreno oggi... In italia poi xD

    5. ste viper
      ste viper
      10 giorni fa

      @Lucia Sony ciao....io ho avuto la fortuna di crescere in un piccolo paese della svizzera di 170 abitanti,niente traffico,niente negozi....mio papa lavorando come giardiniere faceva anche un'enorme orto,avevamo la frutta e verdura x tutto l'anno,congelavano x l'inverno....mia mamma faceva il pane in casa ogni 2 giorni,avevamo le galline e i conigli....abitavo all'entrata del bosco e giocavo fuori il 90% dell'anno...poi a 14 anni abbiamo traslocato qui in Italia ereditando la casa dei nonni....adesso ho 46 anni....ho visto cambiare,dicono progresso,ma sinceramente si stava molto meglio prima....parlando con contadini che coltivano bio,mi raccontavano che quasi non esiste più neanche il vero bio,poiché i semi utilizzati derivano da coltivazioni che non lo sono da ormai 30 anni....solamente chi ha mantenuto i semi di generazione in generazione coltiva vero bio,e sono quasi spariti....oggi in più ce anche l'inquinamento elettromagnetico,del dispositivo che sto usando adesso x scriverti....io sono cresciuto senza cellulare,avevo già 22 anni con il primo e non cera internet....tutte cose che fanno pensare....con la pandemia molte persone si sono rese conto di queste cose,io ci penso da almeno 20 anni e cerco di mangiare sano anche se praticamente impossibile tornare a nutrizione di 30-40 anni fa,e pratico sport,sia x mantenermi in forma che come antistress....e ovviamente divertimento....speriamo il mondo impari qualcosa da questa situazione,ma ho i miei dubbi

  73. rosolino aldo dattila
    rosolino aldo dattila
    10 giorni fa

    siamo in una giungla che non sappiamo piu' da cosa ci dobbiamo difendere. Grazie sempre per i buoni consigli

    1. dcoog anml
      dcoog anml
      5 giorni fa

      Buongiorno dottore, un paio di anni fa ho avuto delle parestesie alla lingua, i medici non sono mai riusciti a capire cosa avesse scatenato questo disturbo nonostante tac e a

  74. Lucia Marino
    Lucia Marino
    10 giorni fa

    Grazie Filippo

  75. Valentina B
    Valentina B
    10 giorni fa

    Quando la frequenza in cui ingeriamo grassi, sale e zuccheri troppa? Potremmo mangiarne una quantità esagerata senza rendercene conto. Se, per esempio, mangiamo fuori non sappiamo quanto ne ingeriamo, magari mangiamo così tanto sale che ne sarebbe bastato per tutta la settimana e gli sforzi si vanificano. Come si fa a capire quando è troppo?

  76. Biagio Pecchia
    Biagio Pecchia
    10 giorni fa

    Salve dottor Ongaro. Sono pienamente d'accordo con lei su ciò che dice, cioè è vero che le troppe quantità danneggiano ma parlando del sale, non bisogna dimenticarsi che preso nelle giuste dosi favorisce tanti benefici e prestazioni fisiche buone, tra cui il pump in allenamento mentre lo stesso vale per i grassi buoni che favoriscono gli ormoni che abbiamo in corpo

  77. Dario Italo Magnaghi
    Dario Italo Magnaghi
    10 giorni fa

    stile di vita migliorato rispetto ad 1anno fa, alimenti industriali non li mangio più e la salute migliora

  78. Recensioni scarse
    Recensioni scarse
    10 giorni fa

    Cosa ne pensa dell'olio di canapa? E' salutare o no?

  79. Marco M
    Marco M
    10 giorni fa

    Filippo grazie mille per condividere con noi, queste sono cose molto importanti. Concedersi consapevolmente uno sgarro , uno, ma pure due volte a settimana (specialmente se si è sportivi) va bene, ma quando questi alimenti riempono le nostre cucine come nel caso di molte famiglie, abitualmente poi non ci siamo più . Allora, in primis questi alimenti ci tolgono il gusto per il cibo genuino, grande problema nei bambini. Mi fa molta tristezza che come merende, nella vita quotidiana i bambini vengano riempiti con questi cibi, come nel mio caso. Io ho eliminato da anni questi alimenti, salvo le eccezzioni al compleanno, pasqua oppure quando voglio concedermi lo sgarro. Ma sinceramente, le persone non ci credono ma ho sgarrato due volte quest'anno. Perchè non sento la necessità e la voglia, io nella mia vita voglio integrare la salute, e il mio fabbisogno psico-emotivo quando mangio: esempio, certe persone non mangiano pasta, e mi dicono "ma poi quando la mangio ne devo mangiare 3 etti", "io non mangio carne rossa"... "E ma poi quando sgarro mi devo fare l'abbuffata". A mio parere la pasta rientra benissimo nel mio fabbisogno giornaliero , e la mangio anche tutti i giorni, a patto che soddisfi i miei criteri: deve essere 100 percento integrale, con abbondanti verudre, un cucchiaio di olio quindi pochi grassi e importante, la fonte proteica. Quindi non c'è bisogno dello sgarro. Voglio il dolce, mi faccio una macedonia adesso i meloni sono freschi e buonissimi, per non parlare delle pesche! Ho sgarrato l'ultima volta con la pasta raffinata, ma non sa di niente sembra plastica, sono abituato sempre all'integrale, a quel sapore legnoso e genuino che quando sgarro con un piattone di pasta raffinata non mi soddisfa più, e così con altri alimenti. Immagino che se mangiassi tutti i giorni alimenti industriali la cosa sarebbe diversa , ma io mi tengo le mie abitudini per ora.

  80. Antonietta Tamburini
    Antonietta Tamburini
    10 giorni fa

    Buongiorno dottore, un paio di anni fa ho avuto delle parestesie alla lingua, i medici non sono mai riusciti a capire cosa avesse scatenato questo disturbo nonostante tac e altri esami, la cosa più assurda è che ora non riesco a mangiare cibi contenenti sale, ho il senso del gusto esagerato, perciò l’ho eliminato del tutto. Beh direi che sono migliorata moltissimo con la ritenzione idrica e conseguente diminuzione del peso, è proprio vero non tutti i mali vengono per nuocere.

  81. Gianluca Tirimbo'
    Gianluca Tirimbo'
    10 giorni fa

    Grazie mille Dottor Filippo...come sempre un punto di riferimento per migliorarmi ! Buona giornata 🙋🏽‍♂️🇨🇭

  82. Nexhmije Bardhi
    Nexhmije Bardhi
    10 giorni fa

    Grazie 😍😍buon estate 🙏🙏

  83. Gian Piero Ferrini
    Gian Piero Ferrini
    10 giorni fa

    Purtroppo zucchero e sale si trovano in molti alimenti industriali, e sta a noi sapersi gestire nella giusta maniera affinché non si crei una cronicità che crea solo danni . Ovviamente la vita frenetica di oggi ci porta a " sgarrare " , il cibo assume un ruolo compensativo , ma non è certo l 'episodio singolo che deve farci preoccupare. Un saluto dottor Ongaro

    1. Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore
      Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore
      10 giorni fa

      @Gian Piero Ferrini Esatto,evitare pure le bibite o cibi che dicono meno zuccheri ma che alla fine sono più trasformati e fanno male lo stesso....ci fregano sempre 😒

    2. Gian Piero Ferrini
      Gian Piero Ferrini
      10 giorni fa

      @Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore si infatti, quindi proprio per questo conviene privilegiare gli alimenti privi almeno di zuccheri aggiunti

    3. Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore
      Alberto89 Falcone e Borsellino nel cuore
      10 giorni fa

      Sono ovunque sale e zucchero

  84. alfonso fusion
    alfonso fusion
    10 giorni fa

    Grazie infinite per gli ottimi consigli..

  85. Teresa Izzi
    Teresa Izzi
    10 giorni fa

    Allora uno dovrebbe cucinare tutto da se e non compare più nulla di industriale perché le dosi di zucchero sale e grassi sono nocive . più facile a dirsi che a farsi purtroppo

    1. MARCOALWAYSONTUBE
      MARCOALWAYSONTUBE
      10 giorni fa

      @nonna papera quanto è vero la cosa dello stress comunque. Triste verità

    2. nonna papera
      nonna papera
      10 giorni fa

      @MARCOALWAYSONTUBE e a volte anche facendo tutto in casa (del 90% di quel che mangio io ho visto "il seme") la salute non ci assiste lo stesso. Stressarsi troppo fa piú male che mangiar patatine. Fatta questa premessa, a volte è piú un problema di abitudine che di reale difficoltà. Quel che ci spaventa è il cambiamento. Vivevo in centro di una città e spesso ordinavo cibo fuori. Sono tornata a vivere in campagna e inizialmente sembrava strano e complicato cucinare tutto da zero (e intendo zero sul serio...), ogni giorno. Ma non lo è, quando ci si fa l'abitudine e si trova il proprio ritmo. Senza pretendere l'impossibile, un passo alla volta

    3. Erika Ghelfi
      Erika Ghelfi
      10 giorni fa

      Io sono sola ma cucino un po' tutti i giorni a differenza di molte mie conoscenze nella st.situazione che comprano il più possibile cibi pronti o panini o qlc altra soluzione pur he sbrigativa

    4. MARCOALWAYSONTUBE
      MARCOALWAYSONTUBE
      10 giorni fa

      Esattamente. Purtroppo ad oggi è abbastanza difficile fare tutto in casa

  86. 80's
    80's
    10 giorni fa

    Penso che il peggiore di tutti siano gli zuccheri per la dipendenza

    1. DarkCG Gaming
      DarkCG Gaming
      10 giorni fa

      Perchè' non hai sperimentato il sale per le arterie...

    2. TheTrancemaster90
      TheTrancemaster90
      10 giorni fa

      zuccheri e carboidrati raffinati

    3. Erika Ghelfi
      Erika Ghelfi
      10 giorni fa

      Veramente questo fatto l ho notato con il gelato in estate

  87. Laura Gelli
    Laura Gelli
    10 giorni fa

    Quanto ha ragione Dottore!!

  88. vincenzo savarino
    vincenzo savarino
    10 giorni fa

    Il danno è che non fanno parte dell'alimentazione dell'uomo, per cui il problema non limitarne l'uso (col classico un po di tutto) ma eliminari

  89. Vanessa🦋
    Vanessa🦋
    10 giorni fa

    Grazie Dottore devo imparare ad usare meno sale😏

    1. Marina Treggia
      Marina Treggia
      10 giorni fa

      Da un po’ al posto del sale di cui pensavo di non poterne fare a meno, uso le spezie senza sale e, meraviglia, mi trovo benissimo

  90. zzot0411
    zzot0411
    10 giorni fa

    Ah, la gestione dei dosaggi! Parole sante. Grazie dottore e buona giornata.

    1. dcoog anml
      dcoog anml
      5 giorni fa

      moltissimo con la ritenzione idrica e conseguente diminuzione del peso, è proprio vero non tutti i mali vengono per nuocere.

  91. Danydany
    Danydany
    10 giorni fa

    Buongiorno dottore! Io raggiungo il "bliss point" con frutta, cioccolato extra fondente e mandorle!!! Ho eliminato da oltre 10 anni zucchero, sale, e veleni vari!!! Sono molto consapevole nelle scelte del cibo che mangio. Grazie per questo video 🙏💖

    1. Danydany
      Danydany
      10 giorni fa

      @Stefano Di Girolamo 🙏😊

    2. Stefano Di Girolamo
      Stefano Di Girolamo
      10 giorni fa

      Eh già giusto giusto...complimenti!

    3. Danydany
      Danydany
      10 giorni fa

      @liamdave87 ti ringrazio!🙏😊

    4. Danydany
      Danydany
      10 giorni fa

      @liamdave87 ti ringrazio!🙏😊

    5. liamdave87
      liamdave87
      10 giorni fa

      Bella e brava 🙂

  92. Alex 080267
    Alex 080267
    10 giorni fa

    quelli che hanno messo i dilslkie si stavano mangiando un pacchetto di patatine o una confezione di una nota crema di nocciole.

    1. Pierangelo Cardone
      Pierangelo Cardone
      8 giorni fa

      @Pier Paolo M troppo comodo dire così...sai che gli zuccheri e una parola generica ci sono zuccheri semplici( i più nocivi) e i più complessi molto meno nocivi e necessari anche a noi

    2. Pier Paolo M
      Pier Paolo M
      9 giorni fa

      @Alessandro Pulvirenti la mamgiaNo ogni giorno (gli altri, non io) 😁😁 sono un paleofan💪💪💪 Ciao ✋🤪

    3. Lorenzo Azzimiei
      Lorenzo Azzimiei
      9 giorni fa

      @DarkCG Gaming NUTELLA NUTELLA NUTELLA NUTELLA NUTELLA....scommetto 100€ che il video non lo blocca ITget..... BM

    4. Lorenzo Azzimiei
      Lorenzo Azzimiei
      9 giorni fa

      @Alessandro Pulvirenti per non parlare che i grani li comprano nelle zone contaminate da Chernobyl in ucraina, che costano meno e cosi possono offrire un prodotto più economico e di conseguenza più concorrenziale sul mercato

    5. Lorenzo Azzimiei
      Lorenzo Azzimiei
      9 giorni fa

      @DarkCG Gaming evidentemente sei un appassionato di enoteche...fanno analisi del video del producer,non dei commenti ..sarai mica il solito BM che fa i giochini tutto il giorno?

  93. J gratitudine
    J gratitudine
    10 giorni fa

    Grandissimo sempre!! Eterna gratitudine

    1. Lorenzo Azzimiei
      Lorenzo Azzimiei
      10 giorni fa

      Rosso passione o rosso capodanno?

  94. The Snakekratos
    The Snakekratos
    10 giorni fa

    Beh dottore, quanto ha spiegato nel video è tutto giustissimo, ma non credo che qui in Italia sia un grande problema: la nostra cucina è da sempre nella top mondiale e addirittura eletta patrimonio dell'umanità. Semmai è un grande problema in America: guardate il film Super Size Me, che fa capire molte cose...

    1. Kevin Durant
      Kevin Durant
      9 giorni fa

      Anche se il problema dell'obesità e dei disturbi alimentari sono moolto più contenuti rispetto all'America non c'è ragione per non starci attenti secondo me. Edit: Anche perché l'america è il peggiore caso in assoluto ahahhahahaha.

    2. patrizia daidone
      patrizia daidone
      10 giorni fa

      In Italia si consuma pasta bianca e ho detto tutto. Quando tutti passano all'integrale ne riparliamo 😉

  95. Annamaria Bianchi
    Annamaria Bianchi
    10 giorni fa

    Io quello che non capisco è... voi continuate a dire di questi tre alimenti che fanno molto male ingerire nel tempo...ma tanti anni fa i miei nonni e i miei genitori li hanno sempre mangiati...e sono morti molto vecchi perché continuate a dire questo? Io sono una persona che mangia integrale ed elimino lo zucchero e farina ma non capisco tutto questo...buona gionara

    1. patrizia daidone
      patrizia daidone
      9 giorni fa

      @123 456 ahaha 😂😂 si vivo in Palestina. Vedo che sai tutto su di me 🤣. Ti faccio un applauso se è quello che cerchi per essere simpatico. Ammetto che ci riesci, mi hai fatto fare una bella risata. Dopo di che have a lovely day 😘

    2. patrizia daidone
      patrizia daidone
      10 giorni fa

      @123 456 perdonami se non vivo più in Italia da anni e non scrivo più fluentemente in italiano "correggiuto" . Cosa vedi esattamente di sbagliato in quello che ho scritto sopra? Insegnami tu o sommo grammar nazi! 😂😂

    3. patrizia daidone
      patrizia daidone
      10 giorni fa

      @DarkCG Gaming @DarkCG Gaming quà vedo che si gioca forte con gli insulti, contento tu. 🤣 Gli zuccheri naturali li continuo a consumare come nella frutta ad esempio. Sono quelli processati che ho eliminato perché tossici e pericolosi per la salute, forse non mi sono spiegata. Peccato che a parlare di queste cose non sono io. Il primo è stato il mio endocrinologo-diabetologo che mi ha aperto un mondo su come zuccheri processati siano abbastanza pericolosi e come affliggano il nostro cervello in modo negativo (ma non dovrebbe essere una novità per nessuno). Poi anche tanti medici americani hanno confermato quanto detto dal mio endocrinologo più ulteriori cose che mi hanno aperto un mondo, e che ho visto e provato su di me 😊 Quindi dai dell'analfabeta a me ma stó solo riportando quello che hanno detto dei medici che hanno studiato più la mia personale esperienza, e di tanta altra gente con cui ho avuto modo di parlare 😉 E sì, la dipendenza da zuccheri esiste, come la dipendenza da alcohol o droga, e purtroppo una ricaduta era prevedibile essendo il mio cambio di stile alimentare fatto in appena un anno, dopo 27 anni di brutte abitudini alimentari. Un passo alla volta e ritorno al mio percorso di prima e al mio benessere di qualche mese fà. Non vado oltre perché dall'altra parte vedo parecchia ignoranza sull'argomento e perderei ulteriore tempo, e non voglio intasare troppo col mio analfabetismo 🤭. Peace ✌🏻

    4. DarkCG Gaming
      DarkCG Gaming
      10 giorni fa

      @patrizia daidone Il cervello funziona a glucosio. Un cervello consuma quasi 120g di zuccheri al giorno (uno che funziona, forse il tuo qualcosa in meno). Prova a rimanere senza zuccheri per un attimo, la prima cosa che ti succede è che vedi luminescente, la seconda è che caschi a terra svenuta. Non hai ancora capito che il problema non è il nutriente in se ma la quantità? Lavora pure per riprenderti la vita in mano ma fai anche qualcosa per sconfiggere l'analfabetismo.

    5. Alex 080267
      Alex 080267
      10 giorni fa

      @patrizia daidone lascialo perdere. Uno che non ha il coraggio di scrivere il proprio nome, grida al complotto, non sa nulla ma crede di saperne più dei medici, è solo un troll

  96. Luigi
    Luigi
    10 giorni fa

    Buongiorno doc alle 8 del mattino già due infornate di cornetti al bar sono finite...a riprova che lo zucchero e i grassi idrogenati creano una dipendenza incontrollabile,e' il grande trucco delle industrie alimentari ,e la loro fonte di smisurati( e poco onesti) guadagni!🖐️

    1. Giovanni Valle
      Giovanni Valle
      10 giorni fa

      @Luigi è poi sbagliato non mettere in elenco morti anche l'età... se fumatori... con quali patologie pregresse... con quali terapie sono stati curati prima di morire... e dulcis in fundo.. fare come fece la Cina nel mezzo 2020.. comunicare il livello di D3 dei contagiati, degli ammalati, dei guariti e dei morti... Ovvero più è prossimo allo zero e più è certa la morte o la malattia prolungata con conseguenze croniche..

    2. Luigi
      Luigi
      10 giorni fa

      @Giovanni Valle esatto 🤗

    3. Giovanni Valle
      Giovanni Valle
      10 giorni fa

      @Luigi cmq i morti per tutte le altre influenze di persone con altre varie patologie negli anni passati non erano di molto inferiori

    4. Giovanni Valle
      Giovanni Valle
      10 giorni fa

      @Luigi ... ci si avvelena a rate... ed a derrate ( alimentari )

    5. Giovanni Valle
      Giovanni Valle
      10 giorni fa

      @Luigi c'era proprio tempo fa un articolo sulle varie comunità che si sono distinte per contagi in norvegia.. primo premio ai pachistani... ovviamente il giornalista li incolpava di frequentarsi troppo assiduamente.. in realtà pelle scura e sempre imbaccuccati fino alle unghie, abitudini alimentari diverse ( ovvero non mangiano pesce grasso né prendono integratori ), resistenza metabolica genetica .. il gioco è fatto

  97. Maria Antonietta Codispoti
    Maria Antonietta Codispoti
    10 giorni fa

    Bliss point!!!

  98. Cora Mercado
    Cora Mercado
    10 giorni fa

    Grazie Dottore… è vero.. eccesso di zuccheri… grasso e sale fanno molto male purtroppo non si può mangiare bene senza quelli.. grasso non mangio mai ma metto lo zucchero al tè e sale naturalmente ai cibi che preparo in quantità moderata…🤙❤️

    1. Fulvio Lovisoo
      Fulvio Lovisoo
      9 giorni fa

      immaginavo...

    2. Fulvio Lovisoo
      Fulvio Lovisoo
      10 giorni fa

      dottore una parola per tutte quelle persone stritolate dalla farsa pandemica e da tutte le sue derive totalitarie e liberticide sarebbe buona cosa. se la sente? è rimasto abbastanza libero per farlo pubblicamente?