SCOPERTI i Motori nei Mozzi

0 visualizzazioni 173K

SCOPERTI i Motori nei Mozzi
▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼▼
Vuoi vedere ciò che faccio giornalmente?
📸Seguimi su Instagram: goo.gl/V8yqmd
🚴 Seguimi su Strava: goo.gl/5Zt95Z
📦Offerte Ciclismo: t.me/offerteciclismo/7
🔔Offerte Decathlon: t.me/decathlonbici
💪Offerte Integratori: t.me/offerteintegratorisport
➡️Attrezzatura Video: t.me/youtubestudiosetup
📝Abbonati al Canale: bit.ly/2wQOMsl
😎I miei Occhialiì: www.demonsunglasses.com/ (Codice Sconto: Davidepetrini)

⏰ Iscriviti Al Canale + 🔔: www.youtube.com/user/petro830

●▬▬▬▬💪 I MIEI INTEGRATORI 💪▬▬▬▬●
●Ottieni uno SCONTO del 10% con il codice "DP10" su: prozis.it/3JJh

●▬▬▬▬ 🖥️LA MIA ATTREZZATURA VIDEO🖥️ ▬▬▬▬●
➡️Link Nauta 02: shorturl.at/bwzDG
➡️Intel Core i9-9900K: amzn.to/3cVm1KP
➡️GeForce RTX 2070 : amzn.to/3e9VedJ
➡️64 GB (4x16 GB) DDR4 3200MHz: amzn.to/3bQJjjn
➡️Samsung 500 GB, SATA, 2.5": amzn.to/3enlrpx
➡️Monitor: amzn.to/2yvE8Ig

●▬▬▬▬📦 LA MIA VETRINA AMAZON📦▬▬▬▬●
📦La mia pagina Amazon: amzn.to/33uchS9


📩Contattii: dav.petrini@gmail.com

Commenti

  1. maurizio borro
    maurizio borro
    13 giorni fa

    Squalifica a vita, o 50 Tortorate sulle ginocchia

  2. Giovanni Papalia
    Giovanni Papalia
    14 giorni fa

    scusa, se fai titoli forvianti, credi che la prossima volta guarderò il tuo video? come si dice dalle mie parti, una volta si frega la vecchietta. Saluti.

  3. Miguel Rodriguez
    Miguel Rodriguez
    22 giorni fa

    Non bisogna mettere la mano nel fuoco per nessuno....armstrong è la prova!!!🤣🤣

  4. Flowers
    Flowers
    29 giorni fa

    Ahimé il doping vero degli anni 90-2000, in particolare il caso Armstrong, hanno cambiato la storia e la credibilitá dello sport.

  5. Angelo Pio
    Angelo Pio
    Mese fa

    Beh.... Non hai bisogno di tutta questa tecnologia Fantascientifica! La tecnologia di accumulo è roba esistente da quando hanno inventato i motori\generatori. Il Motore nel mozzo è sicuramente un motore a magneti permanenti (per esempio un motore a spazzole o senza spazzole) quindi già di per sé una macchina reversibile. Ossia, sé alimentato correttamente, Funziona da Motore, oppure, se collegato in altro modo, funziona da generatore e freno. Una Piccola scheda elettronica può gestire tranquillamente Tutto il Sistema. Quindi il motore del mozzo, in discesa o durante le frenate, ricaricherà le batterie al Litio nascoste nei tubolari della bici ( facendo anche un po' da freno), in Salita saranno le batterie a erogare potenza al motore a richiesta del ciclista. Tutto estremamente leggero e compatto, nessuna Tecnologia Aliena. Il problema, semmai è nascondere bene tutto il sistema per non farlo scoprire dai giudici.

  6. sonny 68
    sonny 68
    Mese fa

    Nulla di nuovo...questi motorini sono stati inventati diversi anni fa...sia nel mozzo posteriore...sia nel movimento centrale...adesso le bici vengono tutte controllate con lo scanner tempi duri per i furbi😜😜

  7. Roberto Crecco
    Roberto Crecco
    Mese fa

    Io ho risolto mettendo un criceto dentro il mozzo posteriore che già abituato nella gabbietta a correre dentro la ruota mi aiuta in salita silenziosissimo 😅

  8. Davide Cometto
    Davide Cometto
    Mese fa

    Ma quali controlli come quello del povero pantani penso che sia lo sport più tarrocato di tutti forse il bodybuilding ci va vicino ma loro almeno non fanno esami e si sa

  9. Chan
    Chan
    Mese fa

    Quel tizio é talmente pieno che se si accende una sigaretta, esplode. -------------------------------------------------------------- Poi siete liberi di credere a tutte le fiabe del mondo. ------------------------------------------------------------- Il primo imputato é il doping genetico.. 100%

  10. stefano balliero
    stefano balliero
    Mese fa

    Un motore elettrico o lo si alimenta (e quindi spinge) o produce energia se lo si fa girare a forza ( tipo dinamo ), non c'è nessun voluminoso apparato aggiuntivo. Diventa sempre piú ridicola la situazione comunque, capisco la farmaceutica ma che piú di uno sia riuscito ad andare in gara con una bici a motore è semplicemente da pagliacci, tutti ( squadre, atleti e controllori).

    1. Dario
      Dario
      Mese fa

      Concordo

  11. Michele
    Michele
    Mese fa

    Purtroppo il doping è sempre anni avanti ai controlli antidoping e non solo nel ciclismo. Quando cominciano a girare milioni l'etica sparisce purtroppo. Non serve il motore nella bici. Sono amante del ciclismo ma sicuramente certe azioni che vedo in TV mi fanno sempre pensare male...

  12. mirco badini
    mirco badini
    Mese fa

    La bici in alluminio di sagan pesava 8 kg

  13. mirco badini
    mirco badini
    Mese fa

    Al tour hanno coperto Armstrong per 7 anni ora hanno bisogno di un nuovo mito

  14. the rocker
    the rocker
    Mese fa

    Si tratta di doping meccanico piu che medicinale...vedrete che salterà fuori tutto poi...possono inventare di tutto, persino un motore che si ricarica wireless come i cellulari, magari dall'ammiraglia che è sempre li vicino...potrebbero esserci accumulatori nei pedali, il telaio stesso potrebbe essere studiato ad hoc per lo scopo...persino nel casco andrei a cercare...fanno medie assurde...nessuno è scemo e non si può credere che l'ultimo arrivato batterebbe quasi mercks ai suoi tempi tempi migliori....quando vinceva armstrong, nel 2003 per es. Fecero 40,5 km/h di media...erano medie incredibili in un tour...quest'anno hanno fatto 41,379 di media km/h....ma che cazzo...via le fette di salame dagli occhi...o siete veramente tutti quanti salami???? Sveglia!!!! Che è una presa per il culo

  15. the rocker
    the rocker
    Mese fa

    Vanno troppo forte...qualcosa ci sarà dietro, conoscendo la storia.......

  16. minello007
    minello007
    Mese fa

    levitazione meglio

  17. Daniele Panacea
    Daniele Panacea
    Mese fa

    Pieno come un uovo 🥚 …non è vero che è impossibile farla Franca … non è Vero stai raccontando una storia non vera … anti doping rincorre sempre … il doping di ultime generazioni poi ci sono le persone corrotte nei controlli urine e sangue 🩸 ….

  18. Francesco P.
    Francesco P.
    Mese fa

    alla “lievitazione magnetica” mi sono ribaltato 😝

  19. Beppe Net
    Beppe Net
    Mese fa

    E la storia di Cancellara di qualche anno fa ?

  20. stefano esposito
    stefano esposito
    Mese fa

    Pensa a farti dire dove pedala , pensa ad allenarti ed avvicinarti ai suoi livelli ! Vedrai che ce la farai fra 1000 anni

  21. Davide David
    Davide David
    Mese fa

    Cristallini i tempi moderni ? E le prestazioni aumentano sempre piu..ma per favore.

  22. Dnagen Dnagen
    Dnagen Dnagen
    Mese fa

    Levitazione..

  23. CoeliLux
    CoeliLux
    Mese fa

    Già la premessa iniziale che con il passaporto biologico non ci si possa dopare non ha senso, in quanto il passaporto biologico è facile da aggirare come qualunque altro sistema di prevenzione. Inoltre quando parlavi del peso, ricordo che si diceva che le biciclette della Sky/ Ineos pesano 800 g in più della media. E che le biciclette motorizzate siano state utilizzate in gare importanti (perlomeno qualche anno fa) lo disse anche Cassani...

  24. acquistagabri
    acquistagabri
    Mese fa

    Sto aspettando da Bangood una ruota trovata a 352 euro chiavi in mano spese comprese, della Laotie, con mozzo ( enorme ) con motore interno e batteria agganciabile, telecomandino sul manubrio senza fili, ultimo aggiornamento di questo prodotto. Oggi senza buoni sconto costa 560 euro, quindi ho approfittato di quel prezzo. Prodotta in Cina. Si trovano anche iMortor ma con telecomandino con il filo al mozzo già da anni. Ruota anteriore. Credo sia il sistema migliore attualmente sul mercato, non ne trovo altri in commercio. E' un sistema da 500 watt di potenza. Non è utilizzabile su strada per via delle normative del codice stradale, ma su percorsi privati non frequentati dal pubblico, è possibile utilizzarla. Pensare che tutta questa roba ci possa stare dentro lo spazio di un mozzo posteriore, è un po' fantascientifico. Anche con potenze da 30 watt. Appunto le batterie. Una batteria da 20 watt ( 40 minuti a 30 watt ora di potenza ) non ci entrerà mai sicuramente. Ma nemmeno una piccolina che si carichi mentre si pedala.

  25. acquistagabri
    acquistagabri
    Mese fa

    Allora : io ho percorso il perimetro del lago di Como svariate centinaia di volte, il mio miglior tempo è stato 5h04m sia con vento a favore di giorno, che senza vento di notte ( ma senza traffico sulle strade ... praticamente strade vuote come fossero chiuse al traffico ). Ecco, ero 72 chili. Oggi a 96-98 chli ci impiego 7h15m 8 ore comprese le soste. Sono 159 km con più di di 1000 metri di dislivello. Già 5h04m mi sembra irraggiungibile oggi. Media solo dei 30,5 orari. Ebbene, le tappe del Girogiovani 2020 e del Girorosa 2021 stesso identico percorso, proprio da Colico a Colico .. 3h30m - 3h40m. Avranno i motorini nei mozzi, nella guarnitura, una ventola invisibile che fa aria a favore, o saranno atleti ben allenati perchè professionisti ? Ed io scarso ? Voi che dite ?

  26. acquistagabri
    acquistagabri
    Mese fa

    Io voglio un mozzo con dentro un bel piatto di pastasciutta ed un panino con la bresaola miniaturizzati.

    1. acquistagabri
      acquistagabri
      Mese fa

      Ancora prima di vedere il video avevo già in testa che la cosa sia impossibile da realizzare, il motorino miniaturizzato nel mozzo della bicicletta.

  27. Francesco Giordani
    Francesco Giordani
    Mese fa

    E se l accumulatore fosse indossato dal ciclista….

    1. acquistagabri
      acquistagabri
      Mese fa

      ... o trapiantato sotto pelle ?

  28. Fabrizio Guerra
    Fabrizio Guerra
    Mese fa

    Lo voglio anch'io!

  29. Luc DM
    Luc DM
    Mese fa

    E comunque sia, parlo in generale, capisco di più un professionista messo davanti alla scelta tra il doping e un contratto da milioni di euro l'anno che non il pirla dilettante che si sfonda di sostanze proibite comprate sul deep web per arrivare primo alla gara della festa della mortadella.

  30. Marco Manunta
    Marco Manunta
    Mese fa

    E se in seguito ad una caduta la ruota posteriore continuasse a girare?

    1. the rocker
      the rocker
      Mese fa

      Vedi video di roglic....allucinante...dai che stanno imbrogliando...in qualche modo sono convinto che una buona parte dei corridori bara, vincitore incluso

    2. viiont eooiy
      viiont eooiy
      Mese fa

      falla corta, si dopano anche per andare a fare una girata

  31. Romano Manara
    Romano Manara
    Mese fa

    BRAVO DAVIDE, ci voleva... COMPLIMENTI. In fondo è la solita invidia di quelli meno forti. Oramai anche il ciclismo è spinto al limite e vinci così solo se sei DAVVERO bravo, solo se hai quel qualcosa in + . Con i controlli che ci sono, figurati se scappa qualcosa di così grosso come un motorino nel pignone. Ma dai, io mi vergognerei solo di dirlo.. Bravo Davide 👍

  32. M D - il microcanale
    M D - il microcanale
    Mese fa

    ciao, hai mai recensito il telaio+forcella LHT della surly? ne presi uno con forcella per farne una mtb vecchia scuola.

  33. robot portachiavi
    robot portachiavi
    Mese fa

    accumulare energia significa che "ruba" la stessa energia alla bici, o meglio: di più, visto che il rendimento non è perfetto. Quindi si ritroverebbe a fare più fatica degli altri durante la fase di accumulo e, anche ammettendo abbia utilizzato il motore, il bilancio sarebbe stato negativo. Quindi non ha di certo usato questo sistema. Tuttavia, se un motore sufficientemente piccolo e leggero fosse disponibile basterebbero un 5-6 batterie stilo (quelle del telecomando della tv) per erogare quelle potenze per quel tempo (5-6 sono fin troppe, ma dipende dal modello). Queste batterie sono sufficientemente piccole e leggere per essere inserite nel telaio. Detto questo preciso che non sono un seguace del ciclismo, quindi non conosco la vicenda e mi sto basando solo sui dati forniti in questo video

  34. Giuseppe Le Fosse
    Giuseppe Le Fosse
    Mese fa

    ma tu,tutta questa chilometrica pugnetta la porteresti come "prova" aldila' di ogni ragionevole dubbio?? per quale motivo difendi cosi' spudoratamente a spada tratta il pogacar?? io invece continuo a pensare che nel ciclismo IL DOPING SIA ORAMAI SISTEMATICO....se vuoi competere per "vincere"

  35. Daniele Banchi
    Daniele Banchi
    Mese fa

    problema e che non cera Roglic che li dava il filo da torcere e il resto non erano a i livelli del scorzo anno

  36. Checcho
    Checcho
    Mese fa

    Infamanti perché? Sarebbe una novità che un ciclista si dopa? Perché deve essere impossibile farla Franca? Ci sarà un sistema che ancora non è conosciuto dall’antidoping come negli anni passati. E scusa…. ma è possibile che i fenomeni vengano tutti dalla Slovenia??? Dai via….

  37. Francesco Orano
    Francesco Orano
    Mese fa

    Quando la campionessa era in testa, cadde e la ruota continuava a girare........ chissà se si trattava del motorino all'interno del mozzo.....

    1. acquistagabri
      acquistagabri
      Mese fa

      Magari il ciclomeccanico del team sa mantenere la bici meglio della tua con i pattini dei freni che toccano il cerchio tutto sgavello, o le pastiglie dei freni non allineate che toccano il disco, o il mozzo non correttamente ingrassato e revisionato. Tu che dici ? TI faccio vedere una ruota che gira perfettamente con il minimo attrito, si ferma dopo minuti e minuti.

  38. ilpiavemormoro
    ilpiavemormoro
    Mese fa

    Ora si capisce da dove arrivano tutte le frullate del signor froome

    1. Giuseppe Le Fosse
      Giuseppe Le Fosse
      Mese fa

      esatto.....io l'ho sempre detto che il froome non e' mai stato"pulito"....non so se tecnologicamente o fisicamente,ma di certo e' molto simile al texano imbroglione....

  39. Alessandro Cotardo
    Alessandro Cotardo
    Mese fa

    In basso a destra..."Atlante illustrato della terra"! Ce l'ho...dal 1988!!! 😃👍

    1. Alessandro Cotardo
      Alessandro Cotardo
      Mese fa

      @Davide Petrini uno tra i regali più belli ricevuti da piccolo! 😅

    2. Davide Petrini
      Davide Petrini
      Mese fa

      Che occhio🤓

  40. Antonino Tutolo
    Antonino Tutolo
    Mese fa

    Sei bravo ma gesticoli troppo con le braccia

    1. Davide Petrini
      Davide Petrini
      Mese fa

      Ora me le amputo 😅

  41. giovanni pretto
    giovanni pretto
    Mese fa

    Ma la tecnologia 5g non vi dice nulla? Ebbene si all'interno delle bici c'è un microchip che si attiva mediante la suddetta tecnologia.. Ed è azionata da bill gates in persona.. Svegliatevi...

  42. motoffroad
    motoffroad
    Mese fa

    Cancellara una volta cadde ed ebbe subito il riflesso di fiondarsi come un razzo verso la bici x alzarla...la ruota posteriore continuava a girare molto veloce, non ricordo se ruotava anche la cassa di movimento, ma fu una cosa scandalosa che tanti fecero finta di non vedere, già il ciclismo perdeva tanti punti causa doping dei corridori. P.S: il Triky Tracks... bello!

    1. the rocker
      the rocker
      Mese fa

      Vai a vederti il video di "roglic ruota che gira"

  43. william
    william
    Mese fa

    Evviva lo sport!!!

  44. Cesare Bittarelli
    Cesare Bittarelli
    Mese fa

    Ci sono sostanze che nemmeno tu sai...è I professionisti del ciclismo hanno sospetti,per cui Armstrong insegna.

  45. Piero Guadagni
    Piero Guadagni
    Mese fa

    falla corta, si dopano anche per andare a fare una girata

  46. Il ratto Freebooter
    Il ratto Freebooter
    Mese fa

    Il motore per me e’ una cazzata!! Ormai esistono Smart gruds con molecole in continua evoluzione che ogni volta che la distanza diventa illegale cambia ed elude i controlli

  47. Marco Franceschini
    Marco Franceschini
    Mese fa

    Sulla efficacia dei controlli anche sul doping possiamo avere dubbi eh...vedasi ad esempio i quanti Tour de France vinti da un certo tipo americano del Nord.

  48. Marco Franceschini
    Marco Franceschini
    Mese fa

    Le biciclette elettriche sono dei non.senso se non fosse che a monte ci sono sempre motivi commerciali. Spacciate per "ecologiche" mai però senza citare il riferimento ovvero in confronto a cosa ! Non certo rispetto alle biciclette "vere". Non.senso ad eccezione di persone con disabilità ed impedimenti fisici.

    1. M D - il microcanale
      M D - il microcanale
      Mese fa

      concordo in pieno. mentre salivo col mio cancellone (ho una surly lht montata come mtb vintage, 11 Kg spaccati) ho visto un paio di "attempati ragazzi", marito e moglie sugli 80 anni, andarsene felicissimi in quella stessa salita grazie alle elettriche. Vero è che non sono affatto ecologiche se paragonate ad una normale bici, ma mi ha messo contentezza il veder contenti quei due che si divertivano come matti!

  49. max g
    max g
    Mese fa

    @Davide Petrini , ma solo io vedo che nel mozzo della foto in questione , il filo elettrico è appoggiato dietro ? :D

  50. fabio pedrola
    fabio pedrola
    Mese fa

    Poi francamente credo che Pogacar stesso abbia fornito la prova definitiva: ha fatto una sola sparata, per quanto incredibile, mentre nelle altre tappe di montagna o ha subito (poco ma comunque ha subito) o è arrivato con gli altri. Ed anche quella prestazione monstre l'ha messa in campo in una tappa con condizioni meteo talmente estreme che l'attitudine di un atleta a sopportarle può scavare un solco immenso, rispetto a chi non lo è.

  51. luca zelinotti
    luca zelinotti
    Mese fa

    la soluzione sarebbe il classico, bicicletta standard e random alla partenza. il team può solo gonfiare gomme e ingrassare davanti a tutti... questo livellerebbe ricchi e poveri e azzererebbe tutte queste dietrologie... soluzione troppo semplice lo so, darebbe fastidio a qualche sponsors e lo so... Il motore è fattibile? si, abbastanza facile il sistema di accumulo è molto semplice? si, progettarlo di basta un pishello di 17anni dell'ITIS il problema è la batteria... qui ho alcune chiche su come fare e renderle invisibili (probabilmente qualcuno le ha già tentate), ma ovviamente le chicche migliori non le scrivo certo qui perchè sono avido e non rinuncio a lauti guadagni. insomma, se vuoi pizzicare il furbo devi cercare queste... se non le trovi è perchè non sai cercarla (E qui casca l'asino) o non vuoi cercarla(e qui casca il fante)

    1. luca zelinotti
      luca zelinotti
      Mese fa

      @acquistagabri esattamente, sarebbe folle fare il contrario

    2. acquistagabri
      acquistagabri
      Mese fa

      evabbè io lo so ma non lo dico. Io conoscco il sistema per fare entrare il fante e l'asino nel mozzo, ma non ve lo dico perchè voglio arricchirmi solo io ...

  52. Giorgio Bottinelli
    Giorgio Bottinelli
    Mese fa

    Avete provato a cercare un elica nel culo?

  53. 15imperatore85
    15imperatore85
    Mese fa

    Pensa te questi geni di ingegneri che hanno in mano una tale tecnologia miniaturizzata e rivoluzionaria e la usano solo per questo nobile scopo, devono essere dei gran appassionati di ciclismo visto che la potrebbero usare per cambiare il mondo

    1. acquistagabri
      acquistagabri
      Mese fa

      Esistono anche le Ferrari e le Lamborghini, ma non tutti le abbiamo in garage. Secondo te perchè ? Sarebbe vera la cosa, se una tecnologia così sofisticata fosse alla portata di tutti, anche se fosse realizzabile, ma credo che sarebbe solo in mano a certi facoltosi fortunati. Calcola che solo un mozzo Durace che costa 500 euro no lo trovi sulle bici di chiunque, ed è solo un mozzo senza motorino. Che si rompe tra l'altro, come capitato a me con le flange spaccate mentre pedalavo.

  54. Mauro Sartor
    Mauro Sartor
    Mese fa

    Chissà quanti li hanno usati ,e quante volte ,a pensar male spesso ci si azzecca.

  55. Enrico ricambi
    Enrico ricambi
    Mese fa

    Chiedetelo a cancellara e sagan

  56. Toretto
    Toretto
    Mese fa

    Che senso avrebbe in una tappa pedalare per centinaia di km con una bicicletta appesantita di 3/4 kg per poi sfruttare i 30 watt per poche decine di minuti? Per quanto riguarda il recupero dell'energia tipo KERS che è un dispositivo elettromeccanico atto a recuperare parte dell'energia cinetica di un veicolo durante la fase di frenata, nelle biciclette non essendo dotate ovviamente di freni magnetici non avrebbe senso, se il recuperò dell'energia arrivasse direttamente dalla pedalata a livello di guadagno energetico sarebbe un totale fallimento.

  57. Cortes
    Cortes
    Mese fa

    Il doping storicamente e' sempre stato avanti anni luce rispetto ai controlli, ricordiamo anche che Pogacar al Tour aveva una squadra di dottori che lo seguiva...detto questo penso che abbia vinto regolarmente, non credo che in giro ci sia un altro Lance...

    1. iguarni
      iguarni
      Mese fa

      No no…lo dicevano pure di Armstrong…..

  58. Roberto Panichi
    Roberto Panichi
    Mese fa

    Dove si acquistano?

  59. no money no Money
    no money no Money
    Mese fa

    Ci saranno sempre sostanze nuove dopanti che coi vecchi metodi di ricerca, non riusciranno a trovare facilmente

  60. Roberto B.
    Roberto B.
    Mese fa

    La storia insegna ahimè che i controlli invece valgono poco o niente...

    1. Giuseppe Battagliese
      Giuseppe Battagliese
      Mese fa

      Ma che dici ... ma qui e tutto illegale anche i controlli.

  61. Tonino_in
    Tonino_in
    Mese fa

    @davidepedrini che bicicletta usi?

  62. Giovanni DUGO
    Giovanni DUGO
    Mese fa

    Le ,moteur dans le pédalier, c'est déjà du passer, maintenant le mécanisme se trouve dans la roue.

  63. Mauro Martini
    Mauro Martini
    Mese fa

    Se facessero delle verifiche vere (A partire dai francesi) ed anche alle olimpiadi si dimezzerebbe il numero degli atleti

  64. Martino Ruggieri
    Martino Ruggieri
    Mese fa

    Sempre d'accordo con te, in più hai dato prova di essere un ottimo avvocato difensore

  65. Daniele Sorrentino
    Daniele Sorrentino
    Mese fa

    Commento per l'algoritmo

  66. Mauro Santantonio
    Mauro Santantonio
    Mese fa

    Impossibile? Mai sentito parlare di microdosi, irrilevabili dagli attuali test? Mai sentito parlare di federazioni compiacenti, soprattutto in paesi in cui un atleta diventa una bandiera perché sono in pochi a praticarlo ecc....

  67. Roberto Pons
    Roberto Pons
    Mese fa

    ...a me sto micro motore inserito nel mozzo mi intriga una cifra! 💪😊👍

  68. matteo conz
    matteo conz
    Mese fa

    Io credo che se si capisce un minimo di ciclismo si vede che Pogacar è un fenomeno, classe immensa e motore esagerato...a differenza di altri casi, questa volta mi sento di crederci anche se il suo livello è quello del miglior Armstrong a cui però non ho creduto fin dal principio. Una cosa però mi resta in sospeso e cioè il doping genetico di cui non si è proprio più parlato. Ad esempio Bolt fu addocchiato come possibile campione a 14-15 anni e portato in Germania nella clinica di un esperto genetista. Il doping genetico è impossibile da beccare ed ormai sono quasi 20 anni che si sa della sua esistenza...

  69. bruce murray
    bruce murray
    Mese fa

    Io ritengo il ciclismo dei grandi giri uno sport estremo. Un conto è che un professionista corra per 250 km in una giornata e poi abbia un ragionevole tempo di recupero, un conto è fare 3000 km in 20 giorni! In questi casi un piccolo aiutino farmacologico sarebbe d'aiuto, dichiarato e gestito da medici di squadra e dell'uci. Meglio così che farsi prescrivere una finta allergia o una finta asma per poter usare certi farmaci. Magari è così anche per pogacar. Purtroppo il doping tecnologico è arrivato a causa dei grandi sponsor che possono permettersi di avere soldi per costruire in proprio tali motorini e garantirsi così l'investimento di milioni di euro nel ciclismo attraverso ritorni di immagine e di sponsorizzazioni. È un doping più elitario

    1. acquistagabri
      acquistagabri
      Mese fa

      3000 km in 20 giorni li faccio anche io che sono un dilettante. Anzi, li ho oltrepassati alla grande. In 12 mesi ne ho percorsi 43.000 e sono solo ad un terzo del record mondiale storico per chilometraggio annuale. Non è quello. Sono stra allenati, ma anche loro non viaggiano tutto l'anno a questi ritmi, hanno il picco proprio durante i grandi giri da tre settimane. Ed hanno pure i giorni di riposo, le tappe di pianura, dove vanno in gruppo ( stare in gruppo a 60 all'ora per loro è come andare per noi in bici elettrica ) e le crono da mez'ora. Le tappe dure sono solo le 6-7 di montagna. Ma il logorio c'è tutto e lo sforzo idem. Infatti, poi difficilmente partecipano a Tour e Giro. Anche loro ben allenati, non sono abituati a stare su quei chilometraggi a quelle velocità. Però ce la fanno, perchè ? E' il loro lavoro ed hanno doti fisiche superiori nettamente alla norma.

  70. Piero De Michele
    Piero De Michele
    Mese fa

    In pratica il nulla.

  71. Vittorio Simonetti
    Vittorio Simonetti
    Mese fa

    Non mi convinci. Il doping è sempre più avanti dell'antidoping

    1. Angelo Locorotondo
      Angelo Locorotondo
      Mese fa

      PAROLE SANTE VITTORIO

    2. Mauro Santantonio
      Mauro Santantonio
      Mese fa

      Anni luce avanti....altro che impossibile

  72. Mancio
    Mancio
    Mese fa

    Il sistema di accumulo (batterie) potrebbe essere messo nella sacca del ciclista o nelle scarpette. Nella sacca addirittura si potrebbe cambiare.

    1. Piero Pelù
      Piero Pelù
      Mese fa

      @Paolo Luraschi il mio commento era puramente teorico,forse ora non è fattibile ma con i passi da gigante che fa la tecnologia ci arriveranno il prossimo anno!

    2. Paolo Luraschi
      Paolo Luraschi
      Mese fa

      @Piero Pelù Però devi stare attento a ridare la borraccia all'ammiraglia tutte le volte ... se la butti per strada e la raccoglie un tifoso ? Per contatti magnetici intendi un sistema di trasferimento wireless tipo quello per caricare i cellulari ? E' ingombrante e difficile da nascondere in un supporto per borraccia in carbonio da pochi grammi, al primo controllo lo si vedrebbe subito. Considera che un caricatore wireless da cellulare fornisce circa 10W ... per avere una potenza ragionevole per auitare il ciclista le dimensioni dovrebbero essere molto maggiori.

    3. Piero Pelù
      Piero Pelù
      Mese fa

      Anche nella borraccia che gli danno di rifornimento lungo il giro , basterebbe realizzare un doppio fondo e metterci una piccola batteria con contatti magnetici(quindi niente a vista,la bici alla partenza pesa meno,ad ogni rifornimento ne hanno una carica aumentando di poco il peso della bicicletta,all'ultimo rifornimento prima del traguardo gli danno una borraccia normale ed il gioco é fatto,geniale no?👍

  73. Billie Klose
    Billie Klose
    Mese fa

    Guardo il video e poi vediamo se e vero che avevano i motori nei mozzi...

  74. Naturally StronghEst
    Naturally StronghEst
    Mese fa

    Dove si acquistano?

  75. Luigi Sanna
    Luigi Sanna
    Mese fa

    Ce mancava solo il motorino per Pogacar. Ho visto il documentario di Amstrong su SKY e purtroppo è emerso che TUTTI facevano uso come minimo di Epo, e questo si dai primi anni 90', non dico cosa se prendevano prima.... oggi se dopano? Chi lo può dire, come sempre il doping spesso è un passo avanti ai controlli ma ciò non toglie che prima o poi vieni scoperto quindi dubito che prendano "sostanze dopanti" illecite, il motorino no... su quello passo.

  76. Fabio Baiardi
    Fabio Baiardi
    Mese fa

    Sei un grande

  77. Giancarlo Fabiani
    Giancarlo Fabiani
    Mese fa

    Prova a dare dei fringuelli anche ai signori e alle signore della giuria, compreso il signor giudice!

  78. TITAN488
    TITAN488
    Mese fa

    Ai motori elettrici non credo ...credo sempre alle siringhe di epo ed alle sacche di sangue trattato...ricordatevinche la chimica e in costante evoluzione...

    1. TITAN488
      TITAN488
      Mese fa

      @Davide Camozza ma ovunque... tra un po verra di nuovo fuori ...ora e tregua...

    2. Davide Camozza
      Davide Camozza
      Mese fa

      Soprattutto in Slovenia....

  79. Michele Junior Ciriello
    Michele Junior Ciriello
    Mese fa

    sei troppo fringuello………….

  80. Massimiliano Bufardeci
    Massimiliano Bufardeci
    Mese fa

    Ma quanto mi piace questo fanta spionaggio!!! Ti do un altro fantafilone di indagine. Hai presente i motori anulari ad ultrasuoni montati sugli obiettivi delle macchine fotografiche? E se fosse qualcosa del genere inserito ad esempio tra gli anelli del pacco pignoni ed auto alimentato dallo stesso movimento della ruota, senza batteria? Magari con solo 10w di potenza? 😉🧐

    1. Simone Nencini
      Simone Nencini
      Mese fa

      Ah il principio di conservazione dell’energia… questo sconosciuto 🤦🏻‍♂️🤦🏻‍♂️

  81. Domenico A
    Domenico A
    Mese fa

    Si potrebbero mettere le batteria su mezza borraccia, ogni tanto ne prendi una carica e via..

  82. Antonio Scquizzato
    Antonio Scquizzato
    Mese fa

    Cancellara ha usato una bici truccata e parliamo di quasi 10 anni fa , guarda il video non c’è neanche discussione, figuriamoci oggi cosa la tecnologia ha messo in campo

    1. 15imperatore85
      15imperatore85
      Mese fa

      Guarda magari in passato qualcuno lo ha fatto veramente, ma senza controlli e potevi cambiare la bici quando volevi, oggi le regole sono diverse, tutte le bici vengono controllate e anche smontate, quindi direi che è praticamente impossibile barare sul lato tecnologico

  83. Massimo Radici
    Massimo Radici
    Mese fa

    Se c’è doping come sempre vincono sempre i più forti ! Vero che talvolta come il caso Armstrong c’era di mezzo un vero programma elaborato da Ferrari che costava molto , ma doping o non doping i più forti arrivano sempre prima, perché se esce in nuovo prodotto nel giro di poco è a disposizione di tutti, chi li elabora ha come scopo quello di guadagnare quindi di vendere! Mi piacerebbe non so se c’è da qualche parte conoscere i valori di VO2 max dei campioni attuali del ciclismo! Pantano e Indurain avevano sul 88/89 molto alti Armstrong 83 da discreto Greg Lemond 93 mostruoso, certo che il parametro del VO2 max da solo non significa niente ma aiuta a capire qualcosa .. di che pasta sei!!

    1. Pino Fara
      Pino Fara
      Mese fa

      @Massimo Radici insomma anche Pantani dopato

    2. Massimo Radici
      Massimo Radici
      Mese fa

      @Pino Fara si è andato così ! Ma come ti ripeto se poi puoi pensarla come ti pare la camorra ha fatto in modo che il meccanico la persona più vicina a Pantani rimanesse seduto .. piangendo ho sentito la sua intervista senza poterlo svegliare! Se sei uno sportivo dovresti sapere che con lo sforzo l’ematocrito si abbassa, come lo avevano a 49,5 ? Tutti?

    3. Pino Fara
      Pino Fara
      Mese fa

      Strano sapevo che la camorra aveva architettato tutto per incassare le scommesse

    4. Massimo Radici
      Massimo Radici
      Mese fa

      @Pino Fara Pantani era il più forte tra i dopati perché in quel periodo tutti lo erano ! Lo hanno incastrato non svegliandolo prima del controllo per fargli flebo di acqua e abbassare l’ematocrito ma le sue prestazioni come quella di Gitti al Mirtirolo sono ancora lontane dalle prestazioni dei Pro di oggi di quasi 4 minuti con bici di più di un kilo più leggere e preparazioni che nel frattempo sono andate avanti! Non dimentichiamo che quando cadde alla Milano Torino mi sembra aveva l’ematocrito a 60! Era il più forte ma se non ti dopavi non vincevi quelli erano i tempi

    5. Pino Fara
      Pino Fara
      Mese fa

      Certo che includere Pantani nel discorso doping dopo la truffa in cui l hanno incastrato .

  84. Enzo Bigazzi
    Enzo Bigazzi
    Mese fa

    E se Tadej Pogacar avesse nascosto Filippo Ganna all'interno dei pedali?

  85. Giampiero Giulianelli
    Giampiero Giulianelli
    Mese fa

    Ancora mi devono spiegare il perchè contador cambiava la bici prima della fine della tappa...

    1. mg4861
      mg4861
      Mese fa

      E perché Van Aert in questo tour invece no? Mi pare la 18a, cambia bici "per un problema tecnico" dicono i telecronisti saputoni, e subito a tirare a mille con l'entusiasmo degli stessi telecronisti. E parecchi altri come lui.

    2. lorenz
      lorenz
      Mese fa

      Perché ha una bici con tecnologia aliena , e non può permettersi di farsela rubare ,e scopriremmo tutti che nel vaccino c’è il chip 5g e i ciclisti in realtà sono ehloyn dei alieni come insegna mauro biglino 😂😂😂

  86. Fabio Benedetti
    Fabio Benedetti
    Mese fa

    Come ripeto sempre a chi mi dice che i ciclisti sono tutti dopati, rispondo che i "furbi" vengono scoperti perchè i controlli si fanno seriamente, e qui chiudo la mia digressione "farmacologica". Per quel che riguarda il motorino nel mozzo, abbinato ad un sistema di recupero dell'energia, magari facendo storcere il naso a più di un purista (e mi ci metto anche io), non lo vedrei proprio come un doping meccanico, a patto che il circuito non sia caricabile dall'esterno, ma solo con la dinamica della pedalata o con il recupero di energia in frenata, in fondo si tratta sempre di energia generata dal corridore, ma utilizzata in momenti diversi... Cosa ne pensate?

    1. Cla T.
      Cla T.
      Mese fa

      Si vabbe' un'altro che crede alle favole. Ma avete visto il Poga alla fine di ogni tappa del tour? Sembrava fresco e riposato come se fosse appena partito. Ma dai x favore.

    2. Vaurizio
      Vaurizio
      Mese fa

      Che hai detto una minchiata! Ma ti si vuole bene lo stesso

  87. GRM
    GRM
    Mese fa

    Al massimo mozzo con motore, il recupero di energia non ha senso, tanto per 30watt x 30 minuti la batteria è comunque ridicola.

  88. Riccardo Zecchini
    Riccardo Zecchini
    Mese fa

    Il doping è un passo avanti da sempre

  89. Andrea A.
    Andrea A.
    Mese fa

    Ricordo che è in fase di sperimentazione il doping genetico... e lì non c'è controllo che tenga!

  90. Paolo Luraschi
    Paolo Luraschi
    Mese fa

    Per avere 30W aggiuntivi per 30 minuti, vale la pena portarsi dietro 1kg in più per le altre 4 .. 5 ore della tappa ? Forse avrebbe senso solo se cambiassero la bici prima della salita decisiva.

    1. Natasa De Bona
      Natasa De Bona
      Mese fa

      @Paolo Luraschi quella del telaio in catbonio non ci avevo pensato, complimenti per la risposta tecnica che hai saputo dare...

    2. Paolo Luraschi
      Paolo Luraschi
      Mese fa

      @Natasa De Bona Una bici da corsa in carbonio ha un telaio completamente chiuso, gli unici punti d'accesso dove poter infilare qualcosa sono il tubo della sella, movimento centrale e cannotto dello sterzo. Viste le dimensioni di una batteria e di un motore mi pare che solo il tubo della sella sia praticabile, ed infatti esistono dei sistemi commerciali di questo tipo usati da alcuni ciclo-amatori come e-bike camuffate. Se i controlli vengono fatti è però facilissimo da individuare, sfili il cannotto della sella e lo trovi. Di solito in questi sistemi commercial la batteria è nella borraccia, ma anche un controllo fatto da un bambino noterebbe la differenza con una borraccia e porta-borraccia "regolare". Le e-bike vere e proprie (anche con impostazione "da corsa") hanno dei telai differenti dove sono previsti dei punti di accesso o vani aggiuntivi dove alloggiare le batterie, ad un occhio inesperto la differenza può sfuggire ma non a chi sa come è fatta una BDC. Questo fantomatico motore ad induzione messo tra telaio e ruota non lo capisco. Per funzionare con una efficienza decente un motore elettrico ha bisogno di una distanza tra rotore e statore di meno di 1mm, io una bici con queste distanze tra telaio e ruota non l'ho ancora vista. Se come viene accennato nel video mettiamo dei magneti nella ruota, questi attirerebbero qualsiasi oggetto in ferro (monetine, chiodi, cacciaviti...) facile da rilevare no ? Le bobine di un qualsiasi motore elettrico scaldano, ho capito male o tra i metodi di controllo ci sono anche le termo-camere ? Quindi, o tutte le squadre, compresi corridori, meccanici, dirigenti, ... sono d'accordo tra loro e i controlli UCI sono finti, oppure non capisco come un qualcosa del genere possa non essere scoperto.

    3. Natasa De Bona
      Natasa De Bona
      Mese fa

      Il motore a induzione magnetica poi è molto facile nasconderlo nel telaio, sotto il tubo della sella e, con una bobina nascosa sotto la sella, nn si vede ai cobtrolli, cosa gia successa....... Oppure un motorino miniaturizzato all'interbo del centrale che ricupera l'eneregia con l'inierzia...

    4. Natasa De Bona
      Natasa De Bona
      Mese fa

      @Lorenzo Caiazza si ma le bici sostitutive vengono controllate prima della partenza e anche la bici che si usa principalmente... E comunque per un motore non è stata ancora concepita una batreria piccola che contenga tanto, o meglio si sono state fatte ma molto costose, le batterie allo stato solido... Quindi ora come ora si dovrebbe portare dietro 1 kg di batterie e.... Un altro mezzo kg di motore..... Avrebbe senso???

    5. Lorenzo Caiazza
      Lorenzo Caiazza
      Mese fa

      infatti spesso cambiano bici

  91. BAD
    BAD
    Mese fa

    Comunque, la giuria controlla anche le bici sostitutive👍🏻

  92. gianmaria lanci
    gianmaria lanci
    Mese fa

    Le bici le passano in uno scanner all arrivò , quelle delle prime posizioni le smontano pure

  93. Feller Italy
    Feller Italy
    Mese fa

    Mazzette

  94. Roberto Borghesi
    Roberto Borghesi
    Mese fa

    Grazie per il simpatico e istruttivo video...quando parliamo di Pogacar dobbiamo ricordarci di mettere l'accento sulla o...

    1. Ale Mare71
      Ale Mare71
      Mese fa

      Gli è toscano....l'accento lo mettiamo dove ci garba di più 😁

  95. Alessandro Eboli
    Alessandro Eboli
    Mese fa

    ma non serve un "kers" vero e proprio... basta una micro dinamo ed un super-condensatore per dare energia al mozzo nel momento che ti serve. Appunto se parliamo di 30 minuti... non credo sia impossibile. Il Kers è la stessa bicicletta :)

    1. Paolo Luraschi
      Paolo Luraschi
      Mese fa

      Un super-condensatore può arrivare a circa 15Wh/kg, non ci fai molta strada. Una batteria al litio arriva anche a 250Wh/kg, decisamente meglio. Con 1kg di batteria, su una tappa di 5 ore, avresti una potenza media teorica di 50W, nella pratica sarà minore - diciamo 25W - che comunque non è male. Discorso diverso riuscire a integrare un motorino in un mozzo senza che sia visibile o rilevabile termicamente. L'idea di integrare il motore nella ruota in carbonio è carina, ma i magneti sarebbero facilmente rilevabili con una moneta da 1 centesimo o qualsiasi oggetto in ferro che si attaccherebbe in modo imbarazzante :-)

  96. michele ruberti
    michele ruberti
    Mese fa

    Buonasera sono il coniglio, qualcuno in volata mi ha scippato il cilindro, qualora trovaste un cilindro a bordo strada, vi sarei molto grato se voleste restituirmelo. Solo così potrò tornare a fare le mie magie su due ruote. Grazie. PS Lauta mancia assicurata.

  97. lippaus88
    lippaus88
    Mese fa

    Ma io t credo.. però che spiegazione dai a quei video che trovi su yt con cancelara e compagnia briscola che scannano ste bici come motorini? Da ignorante.. sono inspiegabili

    1. Mouhsin Adam
      Mouhsin Adam
      Mese fa

      @lippaus88 secondo me no, cancellare nel passo era inbattibile quando partiva, basta vedere quanto andava forte a cronometro

    2. lippaus88
      lippaus88
      Mese fa

      @Davide Petrini ok.. quindi tu credi veritieri quei video? T chiedo per farmi un'idea anch'io

    3. Davide Petrini
      Davide Petrini
      Mese fa

      Ai tempio di cancellara l'uci non era preparata a contrastare il doping tecnologico

  98. Luca Magazza
    Luca Magazza
    Mese fa

    Anche l'americano Armstrong era un talento naturale.........e gli altri mezze seghe!giusto Alan Marangoni?!

    1. matteo conz
      matteo conz
      Mese fa

      Armstrong si vedeva subito che non quadrava e che c'era un qualcosa in più rispetto gli altri che comunque si dopavano, ho litigato anni con chi lo osannava e ormai pensavo l'avesse fatta franca...poi ha fatto la cazzata arrogante di rientrare quando i rapporti di forza e politici erano ormai cambiati

  99. Alexej Rommel
    Alexej Rommel
    Mese fa

    Lo voglio pure io sulla mia Reacto!

  100. Roberto Munari
    Roberto Munari
    Mese fa

    Ne riparleremo tra 5 anni, purtroppo.